Contenuto principale

BibliotecaCB BIBLIOTECA

Bibiotecaria: Lina Ranieri

E-MailE-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TelefonoTelefono: +39 035783078

FaxFax: 035.787510


AccessoEntrata dal parcheggio dell'edificio comunale.Accesso

 


 

 Opac_titolo

OPAC (On line public access catalogue)

il catalogo on line delle biblioteche della provincia di Bergamo accessibile via web.

Iscrivendosi al servizio del Sistema Bibliotecario della Provincia di Bergamo è possibile  prenotare i libri di tutte le biblioteche del Sistema bibliotecario provinciale direttamente da casa tua, 24 ore su 24:

IscrivitiIscriviti al servizio recandoti in Biblioteca, ricordandoti di comunicare anche il tuo Codice fiscale.

loginAutenticati sul sito http://opac.provincia.bergamo.it indicando il tuo Username (Codice utente o Codice fiscale) e Password (Codice utente e Codice fiscale in MAIUSCOLO).

Biblio_OnlineConsulta il Catalogo Online e decidi in quale biblioteca ritirare il libro Opac_BG

 


  

Nella nostra BIBLIOTECA trovi......

WIFICONNESSIONE INTERNET: La Biblioteca dispone di un servizio WiFi (ATTIVAZIONE A BREVE!) 

PrinterSTAMPANTE: La Biblioteca dispone di una stampante a disposizione degli utenti (10 cent. per ogni stampa)

Multimedia MULTIMEDIA:  La Biblioteca dispone di diverso materiale multimediale disponibile per il prestito (Film, Musica, Documentari, Cartoni Animati e tanto altro)

ConsultazioneCONSULTAZIONE: La Biblioteca dispone di spazi diversificati per la consultazione e lo studio

 NEWSATTIVITA' ED EVENTI: La Biblioteca organizza attività ed eventi per la promozione della lettura

 

Elenco iniziative Biblioteca 2017 clicca quì


 

La Biblioteca Comunale è situata al pian terreno del Palazzo Municipale già Palazzo Mallegori ( Sec.XVIII ), nell'ottocento residenza della pittrice contessa Teresa Mallegori ( 1806-1862),fervente mazziniana.Il Palazzo è sede anche della Biblioteca Mandamentale,uno dei gioielli di Caprino.Seimila volumi in gran parte provenienti dal lascito che il sacerdote Carlo Rosa di Carenno fece ai Comuni della Valle San Martino nel 1810,stabilendo che gli stessi libri dovessero essere conservati a Caprino.Ai testi liturgici,a quelli di legge,di storia e di arte,si aggiunsero ,col tempo grazie a un legato di 6.000 lire milanesi,i classici della letteratura italiana e latina e preziose opere come l'edizione veneta della Enciclopedia francese.

Dopo la chiusura ai primi del novecento, la Biblioteca ha riaperto i battenti il 18 settembre 1991.Oggi i volumi sono conservati con grande dignità negli scaffali lignei originali , a disposizione di chiunque intenda consultarli.

 


 

 

CONCORSO D'IDEE - SERVIZIO SPERIMENTALE PER PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DENOMINATO "SPAZIO POLIVALENTE . : DIVERSITA' E TERRITORIO"  SCADENZA 26/02/2016

Clicca quì per il volantino